Buon compleanno a Giovanni Invernizzi!

Tanti auguri a Giovanni Invernizzi, nato a Como il 22 agosto 1963, ex centrocampista blucerchiato, attualmente membro del CdA dell’U.C. Sampdoria.

Giovanni inizia la propria carriera nelle giovanili del Como, ed è proprio con la compagine lariana che esordisce in Serie A, nella stagione 1981-1982. La stagione successiva viene mandato in prestito alla Reggiana, disputando due campionati da titolare, il primo in Serie B, il secondo in Serie C1.

Nella stagione 1984-1985 torna a Como, dove rimane per le successive cinque stagioni in Serie A. In questa esperienza disputa 102 incontri segnando anche le sue prime tre reti nella massima serie italiana.

A seguito della retrocessione del Como, l’ambiziosa Sampdoria, reduce da una finale di Coppa delle Coppe, si fa avanti per l’acquisto del centrocampista per la stagione 1989-1990. È l’inizio di un’importante esperienza che durerà quasi dieci anni, coincidendo coi maggiori successi nella storia della compagine ligure.

Dalla stagione successiva si ritrova a essere uno dei centrocampisti chiave e simbolo della squadra. Con Roberto Mancini, Gianluca Vialli, Pietro Vierchowod, Attilio Lombardo e gli altri giocatori porta infatti la squadra genovese prima alla vittoria della Coppa delle Coppe (1989-1990), quindi del campionato italiano (1990-1991), poi della Supercoppa italiana (1991), alla finale di Coppa dei Campioni (1991-1992) e infine alla vittoria della Coppa Italia, nella stagione 1993-1994.

Nel campionato di Serie A 1990-1991 segna al Cesena la prima rete della stagione nella quale la Sampdoria avrebbe poi vinto lo scudetto. Termina la propria carriera di calciatore alla Sampdoria, nel 1997, con al suo attivo un totale di 13 stagioni in Serie A, e sei gol.

Dopo la carriera da calciatore rimane nella Sampdoria col ruolo di allenatore degli Allievi Nazionali dal 1997 al 2001. Diventa poi responsabile del settore giovanile dei blucerchiati fino al 2003 quando torna in panchina, allenando la formazione Primavera fino alla stagione 2004-2005.

Dopo altre esperienze come dirigente e allenatore Il 4 luglio 2012 la Sampdoria annuncia l’accordo raggiunto con Invernizzi per ricoprire il ruolo di responsabile tecnico del settore giovanile, ruolo che torna a coprire dopo quasi dieci anni. Il 2 settembre 2015 ricopre anche il ruolo di allenatore della Primavera visto il passaggio di Francesco Pedone alla prima squadra come vice di Walter Zenga. Il 5 ottobre lascia la guida tecnica a Marco Masi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: