Serie A: sempre meno italiani, 60,2 % al debutto sono stranieri.

“La Serie A e i giocatori italiani si allontanano sempre di più. E’ quanto sottolinea “Il Corriere della Sera” dopo la prima giornata di campionato: per la prima volta, al debutto, la quota di stranieri in campo ha superato il 60% (60,2%).

Il dato cresce dunque rispetto alla prima giornata dello scorso anno (59,8%) ed è in costante aumento stagione dopo stagione. Senza contare che tra i 111 italiani scesi in campo su 279 giocatori (88 lo hanno fatto come titolari), appena 6 sono gli Under 21, compresi Gigio Donnarumma e Nicolò Zaniolo, non due volti nuovi.”

Da Milano e Finanza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: