Cessione Samp: seconda giornata, i movimenti del gruppo Vialli

Tornati da Capo Santa Chiara la delegazione LLC Investment si è intrattenuta a parlare ancora della giornata di ieri e da quello che trapela i finanziatori principali Dinan e Knaster sono convinti dell’operazione.

Oggi altra giornata intensa, diverse le tappe, sicuramente andranno in mattinata al centro di allenamento

In foto Knaster

(Mugnaini) per visualizzare la struttura e a quale punto sono i lavori, sembra che siano state richieste le carte riguardo i futuri pagamenti e la fine dei lavori, in quanto la società entrante dovrà pagare il tutto.

Seconda tappa importante sarà la visita del ponte Morandi e dell’area interessata per la costruzione dello stadio di proprietà.

Questo punto è molto importante, senza stadio, nessun acquisto, nel senso che se non ci fossero margini sicuri per la costruzione di un futuro stadio , l’interesse sarebbe meno. Non si voleva dire che senza lo stadio subito ,non si acquista la società.

Dalla politica genovese , già ieri c’è stata un apertura ma poiché l’area dove si andrà a costruire è parzialmente privata e in zona di riqualificazione c’è il benestare del sindaco. In seguito sono previsti diversi incontri che sveleremo in giornata.

Oggi probabilmente sarà recapitato anche un dossier completo della proposta da presentare domani al CDA. Ovviamente vi terremo aggiornati.

Produzione riservata sampgazzetta.

2 pensieri riguardo “Cessione Samp: seconda giornata, i movimenti del gruppo Vialli

  • 29 Agosto 2019 in 08:26
    Permalink

    Ma…scusate…dopo mesi di trattative e di percentuali al 99,5% scopriamo oggi che “senza stadio niente acquisto”? A me sembra surreale.

    • 29 Agosto 2019 in 08:39
      Permalink

      Evidentemente hanno già avuto contatti e rassicurazioni a riguardo, c’è scritto…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: