DIfra: ” spero che questa tarantella della cessione finisca il prima possibile”

È stata una conferenza stampa durata 12 minuti dove il tecnico ha parlato pochissimo:

Estraniarsi dalla cessione? È difficile sentendone sempre parlare, spero che questa tarantella finisca il prima possibile in modo da finire il mercato e ripartire con i presupposti

giusti. Domani c’è una partita e dobbiamo pensare a quella».

«Conosco bene il Sassuolo. Hanno un sistema di gioco collaudato. Giocano insieme da più di un anno. Mi auguro di poter aiutare i miei a togliere le loro fonti principali di gioco dato che è una squadra che cerca sempre qualcosa in fase di palleggio. Ricordo il Sassuolo con stima, affetto e amore. Sono stati anni indimenticabili, soprattutto per essere riusciti ad arrivare in Europa League, con un progetto tecnico importante e una mentalità. E queste caratteristiche le rivedo. Dobbiamo essere noi bravi ad entrare in quest’ordine di idee».

«Calendario difficile? Non posso pensare troppo in là. Ora pensiamo al mercato, perché dobbiamo migliorare questa squadra. Alcune trattative purtroppo non sono andate a buon fine. Ora voglio giocatori che vogliano la Sampdoria. Il presidente? È sempre positivo. Io posso solo chiedergli di accontentare le mie richieste».

«Il calcio ti dà la possibilità di fare meglio. Siamo solo alla prima partita. Avremo tutti voluto un altro esordio. Mi ha sorpreso la prestazione di domenica. Hanno tutti voglia di dimostrare di essere diversi da quelli contro la Lazio».

«Cambio di modulo? Non lo direi se lo facessi. Ma non è questione di sistema di gioco, bisogna parlare di cattiveria. Dovrò trovare le soluzioni giuste».

«Sono concentrato su altri calciatori, Maroni poi lo vedremo. Oggi ho rivisto Gabbiadini, difficile che ci sarà dal primo minuto. Gli altri sono tutti disponibili».

«Si riparte dagli atteggiamenti. Non voglio vedere la mia squadra patire così tanto. Dobbiamo ancora migliorare questa rosa. Voglio vedere una squadra combattiva. Il calcio ci dà la possibilità di riprenderci quello che si è lasciato per strada».

2 pensieri riguardo “DIfra: ” spero che questa tarantella della cessione finisca il prima possibile”

  • 31 Agosto 2019 in 14:40
    Permalink

    Siete sempre fiduciosi su cessione? Mi sembra che le parole di Di Francesco dicano purtroppo che rimarrà Ferrero…quando dice “spero che sta tarantella (tipica parola di Ferrero)..finisca presto e possiamo chiudere bene il mercato”…cavolo il mercato finisce lun.. vuol dire che Ferrero gli avrà detto che l offerta definitiva non è sufficiente e oggi dice ufficialmente che la cosa è finita..con la scusa di concludere il mercato bene??? Cosa ne pensate?? Grazie

    • 3 Settembre 2019 in 14:19
      Permalink

      Sempre fiduciosi…

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: