Cessione Samp, esclusiva: novità sul modus operandi della trattativa, spunta un nuovo bonus!

Novità nel modus operandi e nelle cifre della trattativa.

C’è stato un cambio nel modo di affrontare gli ultimi e salienti punti del contratto da fare accettare a Ferrero, ma andiamo con ordine: come abbiamo detto questa mattina Zanetton si trova a Milano in maniera definitiva fino alla presentazione dell’offerta. I gruppi di lavoro erano fino ad oggi separati e venivano mandati via via i documenti dove apporre le cifre .

Da pochi giorni a questa parte si è deciso di comune accordo di lavorare insieme nella stessa stanza, quindi i professionisti nominati dal gruppo Ferrero e quelli guidati dalla cordata Vialli sono al lavoro insieme per redigere il contratto finale da sottoporre poi all’attuale presidente.

Questo è un importante aggiornamento, che evidenzia la volontà di vendere di Ferrero, e del gruppo di acquistare, e quindi di arrivare ad una conclusione rapida, senza se e senza ma, nero su bianco, lavorando insieme.

Le tempestiche: il gruppo Vialli da quanto abbiamo appreso farà un’offerta durante la prossima settimana, questa sarà un’offerta finale da “in or out”.

Da quanto abbiamo appreso, il gruppo Vialli, avrebbe aumentato l’offerta di una quindicina di milioni rispetto all’accordo che fu trovato a marzo; questo rialzo ulteriore sarà in bonus facilmente e rapidamente riscattabili da Ferrero.

La scadenza del 30 settembre sarà rispettata ed entro quella data, il gruppo Vialli vorrebbe fare il closing. Il gruppo Vialli, da quello che sembra, si è basato sull’accordo raggiunto a marzo, che per ragioni non economiche è poi saltato.

Abbiamo quasi sicuramente la conferma che, nel caso l’offerta non venisse accettata da Ferrero, il gruppo Vialli farà una conferenza stampa dove porterà l’offerta pubblica davanti a tutti e darà le motivazioni del fallimento della trattativa. La stessa cosa dovrebbe fare anche il presidente Ferrero.

Noi vi terremo sempre aggiornati se ci saranno novità e se sapremo qualcosa in più, ma al momento la situazione sembra proprio questa.

Da parte nostra speriamo in bene come al solito, sicuramente lavorare insieme porterà dei benefici, ma la cifra offerta deve essere accettata da Ferrero.

Questo è l’ultimo treno che passa, e sembra che sia anche ben equipaggiato.

Produzione riservata SampGazzetta – citare sito

3 pensieri riguardo “Cessione Samp, esclusiva: novità sul modus operandi della trattativa, spunta un nuovo bonus!

  • 20 Settembre 2019 in 17:45
    Permalink

    Speriamo tanto che voi abbiate ragione…….
    Sono molto dubbioso……… qualcosa non mi quadra…… come se ci fosse una regia strana che voglia affossare la nostra squadra…….
    Speriamo speriamo……..

    • 21 Settembre 2019 in 14:34
      Permalink

      Più che altro è che sono 6 mesi che scrivono che la prossima è la settimana buona…

      • 21 Settembre 2019 in 17:19
        Permalink

        Mi sa che di questo passo arriverà la settimana triste….. della retrocessione con annesso fallimento….. sarò troppo pessimista…. ma non è possibile portarla così alle lunghe con un individuo che tutto sembra tranne che uno credibile……..

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: