Cessione Samp: Nessun ritiro da parte degli Americani

In una settimana che si rivela cruciale per quanto riguarda il capitolo società con la possibile cessione al Gruppo Vialli, il mondo del Web ormai è bersagliato da continui post, riflessioni, gaffe, malumori, attimi di ottimismo e momenti deraglianti di pessimismo.

Una cosa è certa, questo lungo iter ruotato intorno alla cessione della Sampdoria ha creato parecchio “scompiglio comunicativo“, tra news smentite e audio fake.

Di sicuro tutto ciò non ha fatto bene alla Sampdoria e soprattutto ai tifosi che “in questa lunga lotta di nervi” vogliono e pretendono un po’ di chiarezza e uniformità informativa.

Nei giorni appena trascorsi tra l’altro, dopo le vicende legate alle contestazioni contro Ferrero, sono addirittura circolate voci di un ritiro da parte del gruppo Vialli.

Come un fulmine a ciel sereno però, è intervenuto Enrico Mantovani che da tempo non mandava messaggi che potessero essere collegati in qualche modo con la cessione.

Tra l’altro non è assolutamente vero, come abbiamo sempre detto, gli Americani non si sono mai ritirati dalla trattativa, anzi abbiamo detto pochi giorni addietro che stanno formulando l’offerta entro la data indicata se non prima.

E lo conferma in un certo qual modo anche lo stesso Mantovani.

Da quella vecchia foto del 18 Luglio con scritto “Vecchi amici ieri a Cremona. Stupenda”, ben due mesi dopo l’ex presidente, a modo suo, mette silenzio su alcune illazioni o news discordanti attraverso questo post: “Sampdoria e Sant’Ilario nn ci vuole tanto a capire. Peccato però che “noi” a S’Ilario di questa bufala non se ne sappia niente; gli americani non si spaventano. Aggiungo che essere tirati in ballo così a vanvera nn mi sembra molto corretto. Forza Samp!”

Paolo Bardetta

Produzione riservata SampGazzetta

Un pensiero su “Cessione Samp: Nessun ritiro da parte degli Americani

  • 24 Settembre 2019 in 14:06
    Permalink

    Ciao ragazzi, datemi notizie sulle possibilità che Ferrero ceda la ns Amata Sampdoria al Gruppo Dinan/Knaster guidato da Vialli e Zanetton.

    Grazie ancora e buon lavoro

    Diego Ravot Licheri
    (Tifosissimo Sampdoriano e AntiFerrero sempre nei limiti della legalità)

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: