Hong Kong: torneo a sfondo benefico in onore di Vujadin Boškov a favore delle famiglie del Ponte Morandi

Come riporta il sito della Sampdoria, nell’ambito del progetto Ambasciate Blucerchiate, ad Hong Kong si è svolto un torneo a sfondo benefico  in celebrazione di Vujadin Boškov.

foto facebook Sampdoria club Hong Kong

Un torneo per ricordare e celebrare Vujadin Boškov, filosofo del calcio e allenatore più vincente della storia blucerchiata. Al tecnico serbo, che ha permesso alla Sampdoria di trionfare in Italia e in Europa a cavallo tra gli anni ’80 e gli anni ’90, è stata intitolata la prima edizione dell’International Memorial Cup organizzata dal Sampdoria Club Hong Kong e vinta da Deloitte, guidata dall’allenatore Francesco Vitali.

Kermesse. Dirigente di spicco dell’azienda di servizi di consulenza e revisione in Asia, Vitali ha fondato due anni fa il Samp Club Hong Kong e da circa un anno e mezzo promuove il brand della società di Corte Lambruschini nel continente asiatico nell’ambito del progetto Ambasciate Blucerchiate. La kermesse ha riscosso grande successo e, oltre a diffondere ulteriormente i colori più belli del mondo nel sud-est asiatico, ha contribuito a raccogliere fondi in favore delle famiglie colpite dal crollo di Ponte Morandi del 14 agosto 2018.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: