Primavera: Samp sconfitta 3 a 0 dal Pescara nella 3.a giornata del Primavera 1 TIM.

Momento no per la Sampdoria di Marcello Cottafava. L’eliminazione dalla Primavera TIM Cup ha lasciato scorie che si sono fatte sentire anche nella trasferta di Città di Sant’Angelo, dove i blucerchiati sono stati superati nettamente, 3-0, dal Pescara nella 3.a giornata del Primavera 1 TIM.

Episodio. Sul sintetico del centro sportivo “Delfino Pescara” i blucerchiati partono con il freno a mano tirato ma al 3′ vanno per primi al tiro con Sabattini che trova le braccia di Sorrentino. Al 12′ però ecco l’episodio che cambia la partita: Veips entra da dietro su Borrelli al limite dell’area e il direttore di estrae il rosso nei confronti del capitano doriano.

Sbandamento. In inferiorità numerica i blucerchiati sbandano. Al 19′ Borrelli supera Avogadri con un destro a giro dal limite e sblocca il risultato. Nonostante lo svantaggio, la Samp reagisce ma nel momento migliore capitola per la seconda volta: azione tutta al volo che al 32′ permette a Pavone di siglare il raddoppio. Cottafava corre ai ripari sacrificando Sabattini per inserire Obert al fianco di Rocha e Pastor ma il Doria capitola ancora al 44′, quando Masella firma il 3-0 che di fatto chiude i giochi già prima dell’intervallo.

Stop. Al rientro in campo il Doria dà segnali di risveglio. Al 3′ Pompetti recupera un buon pallone a centrocampo e con il mancino sfiora il palo alla sinistra di Sorrentino. I blucerchiati alzano il pressing, senza però riuscire ad accorciare le distanze: l’occasione più ghiotta capita al 40′ al neoentrato Scaffidi ma Sorrentino respinge d’istinto. Per i ragazzi di Cottafava arriva il secondo stop in campionato. Non c’è tempo però per recriminare. Venerdì pomeriggio infatti, per l’anticipo della 4.a giornata, al “Garrone” arriverà la Lazio e la Sampdoria andrà alla ricerca del riscatto.

fonte Sampdoria.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: