Nicolini: “La società non può essere certo contenta, ma il mister di attenuanti ne ha parecchie”

Enrico Nicolini, ai microfoni di hellaslive.it ha cosi commentato il momento dei Blucerchiati: “Di Francesco voleva proporre il 4-3-3 ma non sono arrivati i giocatori richiesti. Ha riscontrato poi grandi problemi in difesa, ha deciso quindi di coprirsi di più con un calcio completamente diverso ed al momento purtroppo oltre la classifica, vengono meno anche le prestazioni e quindi i risultati.”

Sulla partita di Verona come possibile ultimatum.La società non può essere certo contenta, ma il mister di attenuanti ne ha parecchie. Che partita sarà sabato sera al Bentegodi? A Verona il tifo è il valore aggiunto. Sarà difficile per tutti strappare punti in casa dell’Hellas.”

E in conclusione. “Avere il pubblico dalla tua è fondamentale e la coesione tra società, squadra e tifosi è molto importante. Se sarò presente sabato al Bentegodi? Certo, anche perché poi domenica scenderò in campo per la storica partita tra gli amici gialloblù e doriani che sancisce uno storico gemellaggio e amicizia”.

Paolo Bardetta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: