Accadde oggi: 4/10/1998 Sampdoria-Roma 2-1, reti di Palmieri e Iacopino.

4 ottobre 1998, si gioca Sampdoria-Roma per la quarta giornata di Campionato, al timone del club  c’è  Enrico Mantovani,  che ha entusiasmo e mezzi economici, ma non il carisma del papà. Nell’estate del 1998, il presidente sampdoriano vuole attuare un processo di ringiovanimento della squadra e ricostruire un gruppo solido e più motivato rispetto a quello che nell’ultima annata ha chiuso il campionato a metà classifica con 48 punti.

In panchina è stato chiamato Luciano Spalletti che trova una Sampdoria che ha salutato qualche senatore, acquistando calciatori di prospettiva, come l’attaccante Palmieri ed il fantasista argentino Ariel Ortega. Ma, soprattutto, la Sampdoria ha tenuto in squadra Vincenzo Montella, centravanti fra i migliori del campionato.

La Sampdoria arriva a questa partita dopo essere stata eliminata ad agosto dalla Coppa Intertoto dal Bologna. L’esordio in campionato è discreto, se si esclude la sconfitta per 5-0 a Cagliari alla terza giornata, quando la panchina di Spalletti comincia a scricchiolare, almeno secondo la stampa.
Ci pensa il presidente Mantovani a rassicurare ambiente ed allenatore: “Siamo solo all’inizio – dice dopo il ko del Sant’Elia – dateci tempo e fiducia, lo stesso che noi stiamo dando a Spalletti”. E il patron ligure sembra aver ragione poichè appena una settimana dopo la Sampdoria batte la Roma 2-1.

Queste le formazioni:

SAMPDORIA (4-4-2): Ferron, Balleri (40′ st Nava), Mannini, Grandoni, Castellini, Vergassola, Franceschetti, Laigle, Iacopino (48′ st Sgro’), Ortega, Palmieri (46′ st Zivkovic).
A Disposizione: Ambrosio, Ficini, Cordoba, Stendardo.
Allenatore: Spaletti.

ROMA (4-3-3): Chimenti, Cafu’, Zago, Aldair, Candela, Tommasi, Di Biagio, Di Francesco (32′ st Gautieri), Paulo Sergio (32′ st Alenichev), Delvecchio, Totti (14′ st Frau).
A Disposizione: Campagnolo, Petruzzi, Dal Moro, D. Conti.
Allenatore: Zeman.

I giallorossi trovano gol al primo affondo con Del Vecchio che di piatto sinistro conclude in rete un’azione corale rifinita da Tommasi. Il primo tempo si chiude con la Roma in vantaggio per 1 a 0.

Il secondo tempo la Sampdoria sembra più determinata ed al 16° Palmieri devia in porta un calcio d’angolo di Ortega, si va sull’1-1. Il gol-partita arriva al 29°: fallo su Ortega sul limite dell’area e punizione spettacolare di Iacopino che porta la Samp in vantaggio.

Corriere della Sera

Un pensiero su “Accadde oggi: 4/10/1998 Sampdoria-Roma 2-1, reti di Palmieri e Iacopino.

  • 4 Ottobre 2019 in 11:47
    Permalink

    Una buona partita, i gol sono bellissimi.

I commenti sono chiusi.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: