Ranieri: “saranno i ragazzi a dimostrare chi vuole veramente la salvezza della Sampdoria”

Ranieri risponde ad altre domande.

“Io sceglierò undici persone che abbiano voglia di lottare. Il modulo, sistema è tutto figlio di quello che mi diranno i ragazzi. So che l’anno scorso erano abituati con il rombo. Di sistemi di gioco li ho fatti tutti, l’importante avere giocatori che credono in quello che fanno si impegnino alla morte affinché i tifosi siano orgogliosi di loro, pi il sistema di gioco è l’ultima mia idea”.

“Il carattere non si può insegnare. Ognuno ha un carattere e una personalità. Se io sono uno che non molla mai, se lei ha un 80 per cento io io riesco a tirarle fuori l’80%, ma se uno ha il 20, il 30% io non posso portarlo all’80.

Non sarò io a fare la formazione, devono essere i ragazzi a farmi vedere chi vorrà davvero salvare la Sampdoria”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: