Arriva Fantasamp, il fantacalcio a tinte blucerchiate! Oggi Samp-Roma.

Ciao a tutti, mi chiamo Gianluca e a partire da questa settimana mi occuperò di una rubrica che tratta di uno dei passatempi più amati dai tifosi italiani di ogni età: il fantacalcio. Per ogni giornata di campionato infatti, andremo ad analizzare assieme quali sono i giocatori più interessanti da schierare tra i blucerchiati e gli avversari che si succederanno di volta in volta.

Il prossimo turno di campionato vede l’arrivo al Ferraris della Roma in una sfida dal sapore particolare per il neo tecnico doriano Ranieri, allenatore proprio dei giallorossi dal 2009 al 2011 e dal marzo dello scorso anno fino al termine della stagione. Dopo aver diretto martedì il primo allenamento, il tecnico  campione di Inghilterra con il Leicester sembra indirizzato a schierare un 442 che dia più solidità difensiva rispetto alle scorse uscite e maggiore imprevedibilità nelle ripartenze. L’aternativa più plausibile al momento è il 4312 con l’inserimento di uno tra Caprari e Ramirez a ridosso delle due punte.

Indipendemente dal modulo, imprescindibile sarà come sempre Quagliarella, che va schierato nonostate il momento no perchè rigorista e perchè sa come esaltarsi davanti al proprio pubblico.  Regna l’incertezza al momento per quanto riguarda il suo parter d’attacco; Gabbiadini sembra recuperato dalle noie muscolari dell’ultimo periodo e parte favorito su Rigoni, che se retrocesso esterno di centrocampo perde molta appetibilità.

Della mediana blucerchiata pochi al momento hanno dimostrato di meritare una chance: Ekdal può portarvi in dote una sufficienza, mentre Jankto ha mostrato sin qui pochi alti e molti bassi. Difesa da evitare; se siete in emergenza, meglio i centrali (Colley in particolare) che i terzini. Scommessa di questo turno Audero, che date le pesanti assenze romaniste può puntare al secondo clean sheet della stagione.

Roma falcidiata dagli infortuni quella che si presenterà in campo domenica, quando mancheranno Mkhitaryan e molto probabilmente  Dzeko oltre ai lungodegenti Under, Pellegrini, Diawara e Zappacosta. Notizia positiva per Fonseca il ritorno in gruppo in settimana dell’ex genoano Perotti, che tuttavia dovrebbe partire dalla panchina.

Impossibile lasciare fuori Kolarov, già autore di 3 gol e 1 assist in questo inizio di stagione. Interessanti i due esterni offensivi Zaniolo e Kluivert, che possono mettere in difficoltà dal punto di vista tecnico Bereszynski e Murru. Possibile il rilancio di Pastore sulla trequarti con alternativa Florenzi avanzato nei tre alle spalle di Kalinic. In difesa è lotta a tre per due posti tra Fazio, Mancini e Smalling. Schierabile Pau Lopez ma tenendo presente che la Roma dietro spesso concede.

Ricordo inoltre di seguire da vicino i nostri aggiornamenti sul possibile rinvio della partita, che in molte leghe significherebbe 6 politico a tutti i giocatori.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: