Accadde oggi, video: 21/10/1990 Sampdoria-Atalanta 4-1, partita spettacolo nell’anno dello scudetto!

Genova (stadio Ferraris), 21 ottobre 1990, si gioca Sampdoria-Atalanta, una delle partite indimenticabili dell’anno dello scudetto. Il risultato finale sarà di 4-1 per i Blucerchiati.

La Sampdoria da spettacolo grazie al centrocampo. Mikhailichenko lancia i compagni e con  Mancini gioca su livelli eccellenti.  Un Cerezo non al top della forma fa comunque il suo dovere, in difesa si sente l’assenza di Vierchowod, probabilmente con lui in campo,  Evair non si sarebbe trovato solo davanti a Pagliuca.

Il tabellino della partita:

SAMPDORIA: Pagliuca, Mannini, Katanec, Pari, Lombardo, Pellegrini, Mikhailichenko (30′ st Lanna), Cerezo (1′ st Invernizzi), Branca, Mancini, Dossena. In panchina: Nuciari, Dall’Igna, Calcagno. Allenatore: Boskov.

ATALANTA: Ferron, Contratto, De Patre (33′ st Monti), Bonacina (33′ st Rizzolo), Porrini, Progna, Stromberg, Bordin, Evair, Nicolini, Perrone. In panchina: Pinato, Maretti, Catelli. Allenatore: Frosio.

ARBITRO: Pairetto di Torino.
NOTE: ammoniti Pellegrini, Invernizzi, Stromberg, Bordin; spettatori: 45000 circa.

26′ Punizione bomba di Mancini dal limite. De Patre, nel tentativo di liberare. spiazza Ferron.

43′ Clamoroso errore di Pellegrini a beneficio di Nicolini che mette subito al centro. Evair indisturbato fa centro praticamente a porta vuota.

44′ Fuga di Mancini e assist perfetto per Branca, che tira al volo e segna.

71′ Si scatena Lombardo. che crossa per Branca II centravanti appone il secondo sigillo.

86′ Monti atterra Mancini, l’arbitro assegna il calcio di rigore che il numero 10 blucerchiato trasforma.

Servizio di Alfredo Liguori per RAI 2

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: