Infortunio Quagliarella, lo scontro con Mancini gli costa quattro punti di sutura

Lo scontro di gioco tra Quagliarella e Mancini avvenuto al 42′ del primo tempo è costato all’attaccante blucerchiato quattro punti di sutura all’arcata sopracciliare destra.

Quagliarella, che ha giocato tutto il resto della partita con una vistosa fasciatura alla testa, ha manifestato tutta la sua disapprovazione verso il difensore della Roma e non ha fatto mancare neanche vistose proteste dirette al direttore di gara Maresca, che da parte sua è sembrato incapace di mantenere tranquillità in campo scontentando un po’ tutti.

Quagliarella è rimasto a secco anche ieri, ed è la quinta partita consecutiva, non gli capitava dall’ottobre dell’anno scorso. Sul finale della partita ha tentato la rovesciata acrobatica anziché servire di sponda Jankto o Ekdal piazzati meglio. Ma non è tempo di giocate spettacolari: l’anno scorso entravano, quest’anno serve la semplicità e la concretezza.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: