FantaSampGazzetta: Spal-Sampdoria

Al Paolo Mazza di Ferrara andrà in scena l’ennesima sfida da dentro o fuori per la squadra di Ranieri, che dopo il pareggio in extremis con il Lecce cerca punti importanti contro i padroni di casa che precedono proprio i blucerchiati in classifica.

Poche certezze e tanti dubbi per la formazione doriana a partire dal modulo, nonostante si vada verso la riconferma del 442 visto nelle ultime giornate. Ultima chiamata per Quagliarella, che nonostante il periodo di appannamento rimane consigliato anche in memoria del +6 della passata stagione. Recuperato Gabbiadini che si contende una maglia da titolare con Bonazzoli a fianco del capitano. Duello Rigoni-De Paoli per l’out di destra con l’argentino che cerca continuità dopo il +1 di mercoledi. Si con ma non come prima scelta a Vieira nonostante stia acquistando fiducia e minuti. Ekdal da buon voto e poco più. Difesa che è andata in sofferenza con un avversario sulla carta più alla portata del prossimo; pensate ad altro. Audero con  malus dietro l’angolo.

Dopo la sconfitta con il Milan, mister Semplici sembra orientato a riproporre il canonico 352 e spera nel recupero in extremis di Di Francesco (difficile). Da schierare Petagna, autore già di tre gol in questa stagione e vera e propria rivelazione dello scorso anno. Per il ruolo di suo partner offensivo è duello PaloschiFloccari con il secondo al momento avanti. Semaforo verde per Kurtic dopo il gol all’ultima contro il Napoli e la magia su punizione dello scorso anno. Jolly di giornata Strefezza che si è conquistato una maglia da titolare e per di più ha il vizio dell’assist. Più Vicari di un Cionek propenso al cartellino giallo. Schierabile Berisha ma c’è di meglio.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: