Caso Gasperini – Ienca: ben 2 procedimenti in corso, disposti altri 3 mesi di indagini . Respinta l’archiviazione.

Ve la ricorderete la spinta ed il colpo al volto che Gasperini, all’uscita lo scorso 10 marzo 2019, nel tunnel verso gli spogliatoi diede nei confronti di Ienca, il segretario generale della Sampdoria dopo Samp – Atalanta?

Foto lapresse

Bene Ancora non è tutto finito, infatti il segretario generale della Sampdoria si è rivolto ai tribunale dopo che Gasperini non ha accettato la mediazione della FIGC. Sono in corso come riferisce il secolo xix , ben due diversi procedimenti: il primo, per il reato di lesioni volontarie lieve, sarà prossimamente trattato dal giudice di pace. Il secondo, per diffamazione, coinvolge il penale. Due settimane fa il Gip Nuntni , ha respinto la richiesta di archiviazione e disposto un termine di tre mesi per nuove indagini, utilizzando video e ascoltando testimoni. Segno che qualcosa di penalmente rilevante c’è.

Gasperini all’epoca disse sul bruttissimo episodio ” È sicuramente un provocatore, e non da oggi . Ha fatto una sceneggiata”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: