Conferenza stampa Ranieri: “Ramirez, Jankto e Quagliarella sono tutti e tre recuperati e ci saranno contro il Torino.”

«Il Torino non ci voleva che cambiasse allenatore. Reagiranno, hanno coinvolto il pubblico e troveremo un ambiente da Toro. Li ho sempre stimati per la forza interiore e l’agonismo. Mi aspetto una gara determinata e combattuta, dovremo esserlo altrettanto».

«I due nuovi ragazzi, La Gumina e Yoshida, non è che possono essere subito pronti. La Gumina è abituato al calcio italiano, ne conosce le difficoltà. Yoshida è un ragazzo sveglio e gli servirà poco tempo a capire i tatticismi del calcio italiano»

«Io chiedo ai miei di partire sempre forte, eppure prendiamo gol nei primi tempi. Dovremo lavorare bene su questo»

«Ramirez, Jankto e Quagliarella sono tutti e tre recuperati e ci saranno contro il Torino»

«Il cambio di modulo? L’importante è che i ragazzi sappiano cambiare in corsa. Abbiamo fatto così con il Lecce, mentre con il Cagliari abbiamo mantenuto lo stesso modulo. Mi lascio sempre l’opportunità di cambiare, tanto i ragazzi mi seguono e sanno quello che devono fare»

«Dobbiamo assolutamente trovare punti a Torino, so che è una squadra che la Sampdoria ha sempre sofferto ma non possiamo continuare così».

sampnews24

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: