Commisso: “Ho ringraziato Ranieri, per gli italiani in America è un eroe. VAR? Aiuta gli arbitri, va usato”.

Le parole di Commisso al termine della partita:

“Per prima cosa sono andato a ringraziare mister Ranieri, perché per me e per gli italiani in America è un eroe. Ha allenato anche la Fiorentina e ha vinto il campionato in Inghilterra. Lui era contento, era la cosa giusta da fare. Ci voleva questa vittoria, torno in America un pochino più contento.”

Sull’intervento del VAR: ​​​​​​​​​​​​”L’unica cosa che avevo chiesto è che la legge sia uguale per tutti. La tecnologia esiste per aiutare gli arbitri e si deve utilizzare, poi si prendono le decisioni.”

Sulla prestazione della squadra: “È la prima volta che vedo la mia Fiorentina vincere con più di un gol di scarto, è stata una bellissima giornata. Mi dispiace per la Sampdoria, forse non meritavano di subire cinque gol, ma può succedere, noi ne abbiamo presi cinque contro il Cagliari e si va avanti.”

Sui due penalty assegnati da Irrati: “Non li ho rivisti ma mi hanno detto che c’erano tutti e due i rigori. È così che la tecnologia deve aiutare gli arbitri quando ci sono casi come questi.”

“Mi sono congratulato con tutti i ragazzi e con il mister, ci voleva questa vittoria. Ogni tanto serve anche un po’ di fortuna. Lo avevo detto ai ragazzi, oggi bisogna andare là per vincere, non per pareggiare, ed è andata bene”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: