Oggi il CDA dimissionario in videoconferenza per convocare l’assemblea degli azionisti.

Questa mattina si terrà un CDA con i membri dimissionari in videoconferenza, poiché Ferrero non è a Genova ma a Roma, necessario per convocare l’assemblea che nominerà, entro 20 giorni, il nuovo Consiglio di amministrazione  scelti dalla famiglia Ferrero. Ricordiamo però che alcuni componenti della famiglia hanno problemi legati alle società in liquidazione, quindi il rischio di conflitto di interessi sarebbe altissimo.

Foto Primocanale

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: