L’Inter avrebbe voluto giocare a porte chiuse. Marotta spinge per il recupero già la prossima settimana.

I nerazzurri avrebbero voluto giocare regolarmente ieri contro la Samp, a porte chiuse, evitando così di complicare un calendario che – date alla mano, ipotizzando un cammino di Lukaku e compagni fino alle finali di Coppa Italia ed Europa League – offre da qui a fine campionato un solo mercoledì libero per i nerazzurri, il 20 maggio, quattro giorni prima dell’ultima giornata di Serie A.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Marotta ha provato a suggerire un’ipotesi tuttora allo studio della Lega:disputare il match di campionato con la Sampdoria la prossima settimana, al posto della semifinale di ritorno di Coppa Italia con il Napoli. La partita contro la squadra di Rino Gattuso verrebbe in questo caso spostata al 13 maggio – ovvero la data oggi stabilita per la finale -, con conseguente slittamento di una settimana dell’atto conclusivo del torneo, ovvero al 20 maggio. Anche di questo si discuterà oggi nell’incontro a Roma tra Figc, Governo e Leghe.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: