Mugugno Inter: “non aver giocato contro la Samp, provoca stress ai giocatori”

“Non aver disputato il match contro la formazione di Ranieri, all’Inter non ha fatto certo piacere. Sia per una questione psicologica, sia per una questione più pratica. Prima della flessione accusata a inizio 2020, Conte e i suoi uomini si erano abituati a guardare dall’alto in basso la Juventus e la Lazio, ma i 12 punti conquistati nelle 7 giornate di campionato disputate nel nuovo anno li stanno obbligando a inseguire. Adesso rispetto ai bianconeri e ai biancocelesti hanno una gara da recuperare, ma rispettivamente 6 e 4 punti in meno. E giocare sapendo di essere costretti a rincorrere e avendo una pressione extra, quella di non poter sbagliare assolutamente perché le giornate sono sempre di meno, crea indubbiamente uno stress ai giocatori”.

Font corriere dello sport

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: