Duro sfogo del Verona, Veloso: “trattate le squadre come giocattoli”

Veloso : “Una settimana per decidere se scendere in campo o meno. La squadra, lo staff, gli addetti ai lavori. Tutti a Genova dalle 17 senza avere notizie certe. Ora tutti sul pullman in direzione Verona. Io trovo che tutta questa situazione sia vergognosa e una grandissima mancanza di rispetto per tutte le persone coinvolte. In un momento così delicato per tutte le famiglie italiane almeno le autorità potrebbero evitare di dire una il contrario dell’altra e trattare le persone e intere società sportive come fossero giocattoli”.

(Photo by Francesco Pecoraro/Getty Images)
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: