Ferraris, Piciocchi: “chiesti mesi fa documenti integrativi”. In dubbio concessione stadio a Genoa e Samp.

L’assessore Pietro Piciocchi, in riferimento alla possibilità di rinnovare il contratto in essere tra il Comune, proprietario della struttura, e Genoa e Sampdoria, nell’ultimo consiglio comunale ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“La scelta di estendere la concessione alle società per 90 anni è subordinato alla presentazione di un progetto che deve avere caratteristiche di affidabilità  ma oggi siamo lontani da questo. Da tempo l’amministrazione ha ricevuto un’importante proposta di riqualificazione da 35 milioni di euro da realizzare e autorizzare attraverso il percorso della legge stadi. Poiché la prima fattibilità era assolutamente inadeguata, visto che non presentava i requisiti minimi, abbiamo chiesto mesi fa integrazioni documentali per capire se volessero fare sul serio o no. Ad oggi queste integrazioni non sono pervenute nonostante le stiamo sollecitando”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: