Serie A: niente partite in chiaro, la normativa vigente non lo consente.

Le partite saranno divise come da programma tra Sky e Dazn, ma c’è ancora qualche dettaglio da limare, incastrare situazioni e preferenze.

Partite in chiaro della Serie A: serve una modifica alle norme

Non si è parlato della possibilità di mandare in chiaro i match, disponibilità per la quale Sky era scesa in campo in un primo momento per garantire a tutti la visione di Juve-Inter, snodo della stagione e forse anche dello scudetto. Ma era stato risposto che non possedendo i diritti per la trasmissione in chiaro, non avrebbe potuto mandare il derby d’Italia su Tv8 già utilizzato per la sfide di Coppa, salvo un intervento del governo per modificare la normativa esistente.

foto Ansa
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: