La Sampdoria aderisce alla raccolta fondi per il San Martino. L’iniziativa dei tifosi di difficile attuazione.

“Genova chiama, la Sampdoria risponde presente. In questo momento di grande difficoltà, vogliamo essere al fianco di chi sta aiutando i cittadini giorno e notte, mettendosi a disposizione con professionalità ma soprattutto con amore e con la forza di chi non si arrende.

Massimo Ferrero e l’U.C. Sampdoria comunicano infatti di aver aderito alla raccolta fondi in favore dell’Ospedale Policlinico San Martino di Genova per l’emergenza Coronavirus-COVID-19. Il presidente e la società faranno una donazione e anche i singoli tesserati blucerchiati parteciperanno alla raccolta.

Si invitano i tifosi e tutti coloro che volessero aderire all’iniziativa #genovapersanmartino a visitare il sito internet dedicato (clicca qui) e a effettuare una donazione

Codice IBAN: IT02Y0617501594000002390480

Apprezzando la consueta sensibilità dei tifosi blucerchiati abbonati che hanno fatto sapere di essere disponibili a convertire in donazione il rateo partita di Sampdoria-Hellas Verona disputata a porte chiuse, l’U.C. Sampdoria segnala che, in questa particolare situazione, con gli uffici chiusi e la maggior parte del personale in quarantena, si tratta di un’iniziativa complicata da realizzare sotto tutti i punti di vista (organizzativo, amministrativo, fiscale) e con una tempistica lunga che non potrebbe consentire un aiuto immediato, e quanto mai opportuno, all’Ospedale San Martino.”

Sampdoria.it