Samp: giocatori con staff tecnico e medico fanno donazione al San Martino.

Giocatori blucerchiati uniti per il San Martino. La prima squadra assieme allo staff tecnico e a quello medico della Sampdoria, formazione colpita dal Covid-19 con sette giocatori positivi oltre al responsabile medico dottor Baldari, ha effettuato una donazione liberale all’ospedale San Martino per l’emergenza sanitaria. Un gesto spontaneo e non legato a quello annunciato dal club nei giorni scorsi. I giocatori hanno lanciato anche un messaggio di speranza. “In un momento di estrema difficoltà per tutto il Paese, anche il gruppo squadra di U.C. Sampdoria SpA, nel suo piccolo, ha cercato di dare il proprio contributo alle categorie che in questo momento stanno attuando un enorme sforzo per aiutare le persone in difficoltà a causa del proliferare del virus – hanno spiegato -. Per questo motivo, tutta la rosa della Prima Squadra, unitamente agli Staff tecnico e Sanitario di U.C.
Sampdoria SpA, ha raccolto una somma e l’ha devoluta interamente all’ospedale Policlinico San Martino di Genova per l’emergenza Coronavirus-COVID-19, nella speranza di contribuire, almeno in parte, alla lotta al virus. Una battaglia che dobbiamo vincere tutti assieme, distanti ma uniti”. (ANSA)