E. Mantovani: “Filippo seguiva il calcio ovunque, era appassionatissimo”

Era l’unico della famiglia che sapeva giocare a pallone, seguiva il calcio ovunque, era appassionatissimo. Non mi sento di aggiungere altro, se non che ho perso mio fratello” ha detto Enrico Mantovani, subito raggiunto dalle chiamate di affetto e di vicinanza di tutti i protagonisti di quella Sampdoria, da Vialli a Mancini a Lombardo a Pagliuca e tutti gli altri (riporta Primocanale)

SampGazzetta porge le più sentite condoglianze alla famiglia Mantovani

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: