Samp, taglio stipendi: difficile ipotizzare che i giocatori accettino. Da valutare anche i contratti in scadenza.

Ferrero orientato a chiedere ai giocatori di rinunciare a tre mesi di stipendio,  ma pare difficile ipotizzare che i giocatori lo possano accettare. E poi un conto è il diritto e un altro la sua applicazione alle singole realtà. Ferrero e Romei in prima persona dovranno sedersi al tavolo di fronte a ogni giocatore, affrontando caso per caso. Barreto, Yoshida e Bertolacci ad esempio sono in scadenza e bisognerà valutare il da farsi.

Nel frattempo la società ha inviato una lettera ai giocatori, in pratica riconoscendo l’impossibilità di allenarsi in gruppo e autorizzandoli implicitamente a partire da Genova se avessero voluto, a patto di rispettare le norme sanitarie. Yoshida e Vieira sono subito volati a Southampton e altri potrebbero seguirli.

Il Secolo XIX

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: