Bucci: “il Ferraris è in vendita. Siamo disponibili a costruire un nuovo impianto”

Allo stadio vado soltanto in occasione dei derby – ha svelato Buci – li ho vissuti tutti da quando sono sindaco. È una festa della città a cui voglio partecipare, tanto più che le nostre due tifoserie hanno sempre tenuto comportamenti corretti e sportivi. Io tifo Samp e Genoa, non ho preferenze”.

Il sindaco ha poi affrontato anche l’annosa questione relativa al Luigi Ferraris, impianto di proprietà comunale in gestione ai due club cittadini: “Sullo stadio la mia posizione è semplice: lo stadio è in vendita. Ora i proprietari del Ferraris sono i cittadini genovesi che chiedono un investimento significativo per fare tante cose. Siamo disposti a venderlo anche a una società diversa dai due club di Serie A, naturalmente se si presentasse con una proposta convincente. E siamo disponibili anche a valutare progetti che prevedano un’eventuale costruzione di un altro impianto. Restando al Ferraris, l’ideale sarebbe che Samp e Genoa comprassero lo stadio o, in alternativa, che lo affittassero per lungo tempo in modo da poterci investire. Abbiamo bisogno di uno stadio in grado di offrire altri servizi e possa essere un centro all’avanguardia“.

Lo riporta calciomercato