Samp, allenamenti individuali: si attende via libera da Regione. Anche il Cts si pronuncerà a breve.

Mentre si attende una nuova ordinanza della Regione Liguria per la prossima settimana, Sampdoria e Genoa si stanno preparando per lanciarsi nella seconda fase: i giocatori sono a Genova, il 1° maggio l’ultimo a rientrare è stato il blucerchiato La Gumina. La Regione Liguria aveva emesso un’ordinanza più permissiva entrata in vigore il 27 aprile e in scadenza oggi, che toccava il tema dello sport ma senza fare cenno agli allenamenti individuali nei centri sportivi dei club.

Via libera in Campania (Napoli), Emilia Romagna (Parma, Spal, Bologna e Sassuolo), Lazio (Roma e Lazio) e Sardegna (Cagliari). Tuttavia, Spal e Cagliari non riprenderanno subito, ma restano in attesa del protocollo sanitario.

Nelle altre regioni, per il momento, permane lo stop anche se in giornata potrebbero esserci delle novità da parte del Governo.

Il ministro per lo sport, Vincenzo Spadafora, infatti nella serata di ieri ha scritto al comitato tecnico scientifico della Protezione Civile, a seguito delle ordinanze regionali, chiedendo “di tornare a valutare la possibilità che le linee guida sullo svolgimento da lunedì degli allenamenti per gli atleti di interesse nazionale dei soli sport individuali vengano applicate anche a quelle degli atleti degli sport di squadra”. Una risposta del Cts è attesa a breve.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: