Porte chiuse: Samp al secondo posto per perdita di valore.

Un ampio studio a firma KPMG Football Benchmark prende in considerazione 2 scenari: il nuovo valore di mercato dei giocatori in caso di stop definitivo ai campionati, e il nuovo valore dei giocatori in caso di ripresa a porte chiuse. Lo svalutamento è dato dalla media tra i due scenari, sottratto al valore di mercato di febbraio (pre coronavirus).

Per quanto riguarda la Sampdoria i due scenari sono illustrati in queste immagini che seguono.

In caso di stop definitivo del campionato la perdita di valore della squadra blucerchiata sarebbe del 32%, mentre in caso di ripresa a porte chiuse la percentuale sarebbe del 22,2%, attestandosi in ogni caso al secondo posto della serie A in questa classifica poco piacevole.