Romei: “sorpreso dall’uscita dal Cda, nella trattativa Vialli sono stato sempre chiaro”

Tante le parole da parte di Romei rilasciate al Secolo di Genova. Una delle domande più importanti è se la Sampdoria è così appetibile, la sua risposta: “Sui pretendenti non so niente . Per il resto abbiamo beneficiato di un periodo storico economicamente favorevole, soprattutto grazie all’incremento dei diritti TV . La gestione Garrone ha dovuto spesso capitalizzare.

Sul ruolo della trattativa Vialli : “Ferrero ha sempre saputo tutto. Poi da un certo punto in poi non l’ho più gestita io.”

Su Garrone e il suo rapporto: “sono cose riservate. Io ho sempre svolto un ruolo e ho sempre mantenuto un grande rapporto con la famiglia Garrone, persone speciali per Genova e per la Samp. C’è stato spesso un confronto con loro, come era giusto che fosse.”

Sono molto dispiaciuto della mia uscita dal CDA.

Lo riporta il Secolo XIX

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: