Augello anche in ferie conferma la “normalità pregiata” rimarcata più volte da Ranieri.

Il mondo dorato del grande calcio non ha cambiato Tommaso Augello, il terzino blucerchiato resta un ragazzo come tutti, con gli amici di sempre (non divi del pallone), che nella vita studia anche Scienze sociali all’università e le vacanze le fa come tanti coetanei. La prova, come riferisce Il Secolo XIX, è nelle foto che lui e i suoi compagni di vacanza in Sardegna stanno postando in queste ore. Si vede il terzino sinistro rivelazione di quest’anno che gioca a calcio in spiaggia, fa il bagno da riva, esce la sera in discoteca ma senza eccessi e sbagliando persino colore della camicia (era una serata in bianco, lui l’aveva azzurra, e giù battute degli amici followers nei commenti).

Nelle stesse ore in cui sui social comparivano immagini dei compagni di squadra della Samp nelle situazioni più esclusive, Tommaso postava foto normalissime di una vacanza normale, segno che il boom della sua prima stagione in A, con probabile conferma da titolare la prossima, non lo ha né cambiato né “gonfiato”. D’altra parte anche le sue prestazioni in campo quest’anno hanno denotato la “normalità pregiata”rimarcata più volte da Ranieri. «Augello è uno che si è sempre allenato in silenzio e quando c’è stata l’opportunità si è fatto trovare pronto facendo cose normali ma bene» le parole di Sir Claudio. I tifosi doriani hanno apprezzato e infatti “il bel Tommaso” è uno dei più osannati sui social. Ci sono alcuni che addirittura lo paragonano a “Marcelo” nei commenti sui social dopo lo scambio al volo sul bagnasciuga con un amico.

Foto Instagram di T. Augello

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: