ESCLUSIVA Sampgazzetta, Di Piazza: “Ferrero può comprare le mie quote, basta che abbia a cuore il Palermo”.

Esclusiva – Sampgazzetta ha sentito l’imprenditore Di Piazza, che cortesemente ha rilasciato le seguenti parole, che noi riportiamo per fare chiarezza su una situazione che si sta ripetendo dall’anno scorso: “Le mie quote del Palermo calcio possono essere cedute? affermo che sono pronto a cederle, anche a Ferrero, nel momento in cui, oltre a determinate condizioni economiche, ci sia anche un vero interesse etico”.

Quindi Di Piazza apre le porte a Ferrero per l’acquisizione delle sue quote, ma vuole specificare che: “Non so se Guzzetta, o lo stesso Ferrero, abbiano già avuto in questi giorni contatti con Mirri o con Sagramola che è l’amministratore delegato”.

Sempre l’imprenditore italoamericano vuole precisare che: “Per il momento ci sono solo contatti come l’anno scorso, non c’è ancora nessuna trattativa reale in essere, siamo in un momento di interlocuzione. Ripeto, le mie quote sono in vendita solo a determinate condizioni. Con chi ha veramente a cuore il Palermo, compreso Ferrero, possiamo tranquillamente parlarne”.

Abbiamo sentito Guzzetta, abbiamo sentito Di Piazza, ci restano da ascoltare altre due persone che possono darci l’idea di quanto sia veritiero l’interesse ma, da indiscrezioni palermitane, sembra che Ferrero sia pronto a cedere la Sampdoria.

Produzione riservata