Ranieri chiede rinforzi. Sul rinnovo: Non a meno di quanto pattuito un anno fa.

Ranieri per ora aspetta e temporeggia senza spazientirsi (per ora). Alla società avrebbe chiesto rinforzi nei vari reparti ma senza ultimatum. In teoria ci
sarebbe in ballo anche il discorso del suo possibile prolungamento, visto che il contratto del tecnico scade nel giugno 2021, ma finora l’argomento non è stato ancora approfondito dalle parti.

Di sicuro l’idea originale del presidente di prolungare spalmando una parte dell’attuale contratto (1,8 milioni l’anno) si è
frenata in partenza di fronte
alla considerazione che, secondo Il Secolo XIX, Ranieri avrebbe fatto al suo entourage, che sarebbe grosso modo questa: “se ho salvato una squadra ultima, perché dovrei rinnovare
a meno di quanto avevamo pattuito un anno fa?”

Insomma, anche in questo caso, chi vivrà, vedrà.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: