Audero: “Primo tempo non bellissimo, ma abbiamo reagito bene”.

«Il primo tempo non è stato bellissimo, mentre nel secondo tempo siamo entrati in campo con un altro piglio: abbiamo reagito bene, peccato non avere tenuto il vantaggio sino alla fine – osserva l’estremo difensore blucerchiato -. Per come si era messa la partita, il pareggio può avere il retrogusto amaro di un punto perso ma per noi era importante ripartire e quindi penso che sia un punto guadagnato».

«Quattro cambi nell’intervallo? Il messaggio è arrivato forte e chiaro alla squadra che ha capito di dover dare qualcosa in più rispetto a quanto fatto nella prima parte di gara – conclude Audero -. Dovevamo ritrovare fiducia in noi stessi: se ci fossimo abbattuti dopo lo svantaggio non ne saremmo usciti, invece abbiamo reagito bene e trovato due gol meritatamente. Sappiamo bene qual è la nostra forza ma lavoriamo per obiettivi sempre migliori: è normale che ci siano alti e bassi ma arriveranno equilibrio e compattezza».

Sampdoria.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: