Benetti: “Pareggio meritato, con i cambi abbiamo dato una sterzata”

«Io mi prendo la buona prestazione della fine del primo tempo e di buona parte del secondo». Ecco cosa risponde Paolo Benetti, vice dello squalificato Claudio Ranieri a chi gli chiede se questo 2-2 a Torino gli lasci più l’amaro in bocca o la soddisfazione di aver rivisto la Sampdoria che tutti vorrebbero. «C’è stata la reazione – continua, facendo riferimento al periodo poco positivo -, siamo stati vivi. Il pari è meritato ed è arrivato contro una buona squadra, che oggi ha pochi punti ma è sicuramente una buona squadra».
Sterzata. Dopo un primo tempo così così, quattro sostituzioni già all’intervallo: una mossa a sorpresa. «I cambi sono concessi – fa spallucce Benetti -, si possono fare e non è un dramma. Abbiamo dato una sterzata alla squadra. Ma non è una bocciatura per chi è uscito. Anzi, servirà per il futuro. Vedremo se questa prestazione significherà che ci siamo definitivamente ripresi». Qualche mese fa, c’era proprio Benetti in panchina nella tiratissima partita di Udine. «Oggi come quel giorno ho sostituito il mister, ma sto bene a fare il secondo», ha sorriso in chiusura.

Sampdoria.it

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: