Sampdoria: Ramirez o Verre dietro Quagliarella? Fuori gli attributi contro il Toro!

Partita importantissima per la Sampdoria quella di oggi a Torino, l’ultima volta che i blucerchiati sono stati a Torino, nell’ultima trasferta prima del covid hanno ottenuto una splendida vittoria grazie anche ad una bellissima prestazione di Gaston Ramirez.

Oggi Ranieri, dovrà trovare la squadra giusta, in ballo ci sono punti chiave salvezza, come l’anno scorso, la differenza che quest’anno la Sampdoria ha già 10 punti e un buon distacco sul Torino.

È l’ora di tirare fuori come si suol dire gli attributi, la partita di oggi sarà fondamentale e ancor di più sarebbe un’ottima ripartenza del percorso.

Quindi occhi puntati su Ramirez che potrebbe giocare dal primo minuto, ma abbiamo notato e fatto notare che il giocatore nell’ultimo tende ad essere molto falloso e soprattutto è molto nervoso, quindi secondo noi fino all’ultimo, la maglia da titolare insieme a Quagliarella in attacco se la giocherà con Verre.

In difesa nuovamente il duo Tonelli-Yoshida, invece a centrocampo di nuovo fuori Silva che aveva fatto una buona prestazione nel primo tempo in Coppa Italia e dentro Candreva, Jankto, Ekdal e Thorsby.

In panchina scalpita Gabbiadini, e sicuramente hanno preso minuti sia Silva che altri giocatori, il tecnico dovrebbe iniziare anche a rivalutare la posizione di Ferrari per la difesa.

Siamo all’ottava giornata, sicuramente potevamo arrivarci con più punti e con meno presunzione e nervosismo ma diamo una possibilità ai ragazzi e che a Torino sudino veramente la maglia, bisogna tirare fuori i cosidetti…

Vamos!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: