Sampdoria: niente prova TV per Candreva. Le motivazioni

Niente prova tv per il centrocampista della Sampdoria Antonio Candreva. E’ quanto comunicato dal Giudice Sportivo al termine della decima giornata di Serie A. L’episodio incriminato era la tirata di orecchie a Sandro Tonali durante la sfida contro il Milan. Ecco la motivazione:

“Acquisite ed esaminate le relative immagini televisive, di piena garanzia tecnica e documentale;

Sentito il Direttore di gara che, tra l’altro, dichiarava: ‘In riferimento alla richiesta del Giudice Sportivo in merito all’episodio Candreva/Tonali si comunica che tale episodio è stato visto e valutato sia da noi sul campo sua dal Var’;

In virtù di quanto sopra, questo Giudice, ritiene che non sussistano i presupposti per sanzionare quanto segnalato ai senti dell’articolo 61 comma 3 CGS

Lo riporta TMW

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: