Ranieri: “Buonissima partita. Candreva? Gli ho dato una pausa di riflessione, vedremo…”

Ranieri in conferenza al Bentegodi:

“Era una vita che non facevamo punti, c’è entusiasmo per aver riportato a termine un buon risultato con una squadra in salute. Ci eravamo fatti rimontare col Torino, a Napoli abbiamo perso per due grandi giocate. Noi ci stiamo sul pezzo, poi ci vuole quel pizzico di fortuna che ci deve accompagnare. Abbiamo fatto una buonissima partita contro una squadra che sa cosa vuole”.

Cos’è successo con Candreva? “Gli ho dato una pausa di riflessione, poi vediamo”.

I problemi possono essere risolti? “Tutto può essere risolto, il calcio è come la politica”.

Qual è stata la chiave? “Non abbiamo mai mollato. Abbiamo rimesso in campo quello spirito battagliero e quella fiducia che abbiamo l’uno nell’altro”.

Un giudizio su Ekdal e Verre? “È stata una palla ad uscire dall’area, Albin ha controllato e l’ha mandata all’angolino. Verre ci ha regalato un’altra pietra preziosissima. È un ragazzo che stimo tantissimo, non si sente in allenamento e lavora, lo apprezzo molto”.

E su Silva? “È un campione. Deve entrare nel circuito italiano, non dimentichiamo che è fermo da febbraio scorso. Io sono molto contento, vedrete che è un ragazzo importante per noi”.

Sulla vittoria? “È stata una vittoria che abbiamo fortemente voluto: era da troppo tempo che non vincevamo”

Lo riporta TMW

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: