Sampdoria, Gabbiadini: oggi l’ultima risonanza per decidere sull’operazione.

Oggi verrà fatta l’ultima risonanza a Manolo Gabbiadini per avere da quanto sembra l’ultimo parere prima dell’operazione. Il giocatore non può continuare in queste condizioni, giocare spezzoni di partita e poi avere immediatamente risentimenti all’infortunio precedentemente avvenuto.

Se la risonanza non darà segni di miglioramento, il giocatore dovra’ sottoporsi ad un intervento chirurgico. I tempi di recupero non sono ancora certi in caso avvenga, sicuramente sarà uno stop che come minimo sarà lungo 2 mesi, in seguito dovrà fare ovviamente tutto il percorso di recupero per tornare disponibile. Non fasciamoci la testa prima di rompercela, e aspettiamo questo risultato delle analisi, sperando in un recupero lampo di Manolo.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: