Samp: con Yoshida arriva il quarto rinnovo, ma è stato ufficializzato solo Augello.

Maya Yoshida il 29 dicembre ha rinnovato il suo contratto con la Sampdoria, accettando una spalmatura dei suoi
compensi. Il suo contratto è già stato regolarmente depositato. Proprio come quelli di Tommaso Augello, Omar Colley e Albin Ekdal, tutti definiti, firmati e depositati da qualche settimana.

In un contesto Covid, i rinnovi valorizzano i calciatori e vanno anche a rafforzare la
patrimonializzazione della società. Stanno poi proseguendo i contatti col nuovo procuratore di Verre.

Fino a oggi la Samp ha però ufficializzato solo Augello. Ma non perché ci sarebbero ancora da sistemare alcuni “dettagli burocratici” come viene fatto filtrare da Corte Lambruschini, i contratti infatti sono già stati tutti regolarmente firmati e
depositati, ma per una scelta del presidente Ferrero che, secondo quanto riporta Il Secolo XIX, preferisce centellinarli dal punto di vista della comunicazione, probabilmente anche per strategia. A inizio stagione infatti il messaggio era stato quello che tutti i contratti in scadenza sarebbero stati trattati nell’anno nuovo, nel 2021. Un po’ perché la pandemia ha sconvolto i conti delle società di calcio e ogni investimento adesso va ponderato ancora con maggiore oculatezza. E un po’ forse anche per preservare certi taciti equilibri dello spogliatoio, prendere cioè un po’ di tempo di fronte alle aspettative di chi sta bussando alla porta per un rinnovo, come Quagliarella e Gabbiadini, o chi sta lì alla finestra, come Ranieri. A proposito di Quagliarella: da ieri volendo può già firmare per un’altra squadra, italiana o estera, per la prima volta da quando è alla Sampdoria. Come anche Verre, Ramirez e Regini, tutti in scadenza a giugno.

Chiaramente soddisfatto l’ultimo “prolungato”, Yoshida. A Genova e nella Sampdoria si trova benissimo, ha recuperato con Ranieri quella titolarità che ormai aveva perso a Southampton e che gli consentirà di giocarsi la convocazione per il Mondiale del 2022.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: