Quagliarella-Keita: sfida all’ultimo rigore.

Duello all’ultimo rigore ieri mattina al Mugnaini tra Quagliarella e Baldé. Al termine della seduta di rinitura, riporta Il Secolo XIX, i due attaccanti si sono dedicati a una lunga sessione di penalty, davanti agli occhi dell’allenatore in seconda Benetti e di Battara, collaboratore del preparatore dei portieri. Una sda che ha attirato anche l’attenzione di alcuni compagni.

Tra i pali Ravaglia, che ha preso tanti gol, ma ha anche inlato qualche bella parata. Quagliarella dopo qualche legno iniziale (ha centrato la traversa tre o quattro volte di la) ha aggiustato la mira. Cercando quasi sempre la conclusione a mezza altezza o sotto la traversa. Più di potenza le esecuzioni di Baldé, che ha fatto pure uno scavetto alla Candreva. L’ala ha trasformato gli ultimi due rigori (Inter e Udinese), ma le gerarchie non dovrebbero essere cambiate, con Quagliarella titolare dal dischetto. Ci tiene particolarmente, ai rigori. Anche per continuare la scalata nella classica eterna dei marcatori di Serie A.Ieri a Bogliasco nalmente il sole. Torelli molto allegri e partitella a campo ridotto combattuta, decisa da un colpo di testa di Thorsby.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: