Keita: dati statistici da top 10 per dribbling, tiri in porta e rapporto gol/min giocati.

Di Balde si è parlato molto dopo il Benevento per un dato statistico, tra gli attaccanti che hanno segnato almeno quattro gol in questo campionato è quello che ha giocato meno, 494 minuti.

Ma, come riporta Il Secolo XIX, ce ne sono anche altri che colpiscono e che stanno facendo risalire l’attaccante blucerchiato nei ranking dedicati. Ad esempio (fonte Wyscout) ha una percentuale di tiro nello specchio della porta del 60%, alla soglia della top ten. E anche il suo 60% di dribbling riusciti lo pone tra i migliori del nostro campionato, tenendo conto che fino a oggi è sceso in campo solo per 532 minuti. Ha anche un 46,9% di dribbling offensivi vinti.

Domenica a Benevento nell’uno contro uno è stato il doriano più impattante dopo Damsgaard.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: