Inzaghi: la Figc apre un’inchiesta, frase blasfema contro la Sampdoria

Secondo quanto riportato da La Gazzetta dello Sport, la FIGC avrebbe deciso di aprire un procedimento nei confronti di Simone Inzaghi per un’altra bestemmia: questa volta al 23’ del secondo tempo di Lazio-Sampdoria. Il quarto uomo Maresca ha dichiarato di non averla sentita, e per questo non è finita sul referto dell’arbitro Massa, nonostante gli inviti della panchina della Samp che invece l’aveva sentita. All’allenatore biancoceleste sarebbe stata già notificata la chiusura dell’indagine.

Lo riporta A. Pedullà

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: