Diritti TV, Ferrero verso la sconfitta: giovedì assemblea per tagliare i fondi

Quasi messo all’angolo Ferrero, sembra che ormai si vada a delineare sempre di più una gara tra Sky e Dazn, con la bocciatura della linea tanto voluta da Ferrero e Preziosi, infatti da quanto riporta il Secolo XiX ci siamo quasi per la decisione per i diritti 2021/2024.

“Nuovo round per le offerte di Sky e Dazn (in pole, 11 voti nell’ultima votazione) alla Lega Serie A per i diritti tv 2021/24: giovedì in videoconferenza assemblea dei 20 club, dopo la fumata grigia della settimana scorsa e la lettera inviata sabato da 7 società (Atalanta, Fiorentina, Inter, Juventus, Lazio, Napoli e Verona) ai vertici Lega e alle 9 astenute (Roma, Bologna, Torino, Crotone, Genoa, Sampdoria, Sassuolo, Benevento e Spezia) per chiudere la porta all’operazione con i fondi di private equity.”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: