Diritti TV, C.F: altra fumata bianca. La Sampdoria si astiene ancora

Nuova fumata grigia in Serie A sui diritti tv per il campionato 2021/24, in una Lega sempre più spaccata.

Nell’assemblea da poco conclusasi, sono stati infatti dieci i voti a favore dell’offerta di Dazn (da Atalanta, Fiorentina, Hellas Verona, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Parma e Udinese), uno in meno delle precedenti riunioni visto che il Cagliari ha scelto di non votare e di fatto si è aggiunto ai club che si sono astenuti (Benevento, Bologna, Crotone, Genoa, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Spezia e Torino).

Nel corso dell’assemblea, sul tavolo anche i diritti tv internazionali: è stata infatti creata una commissione per il terzo e ultimo bando.

Lo riporta Calcio e Finanza

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: