Sampdoria, Baldé : siamo ai titoli di coda. La Lazio è più di un sogno per Keita.

Tra Samp e Keita quasi sicuramente sarà addio. Oltre all’ingaggio troppo alto (lui prende più di 3 Mil netti dal Monaco e 1 dalla Sampdoria), il giocatore avrebbe fatto sapere che aldilà delle cifre, vorrebbe partire.

Sirene Laziali:

Il ritorno alla Lazio è più di una fantasia per Keita, infatti qualcosa si sta già muovendo.

Il club vorrebbe averlo in prestito, ma il Monaco gradirebbe venderlo, il bilancio dice passivo con Keita ed altri giocatori sparsi in tutta Europa. Come tutti abbiamo notato l’amore per i biancocelesti è forte, e per questo il giocatore potrebbe fare uno sconto per quanto concerne l’ingaggio.

I tifosi blucerchiati sono spaccati, tra chi dice che è qui a “svernare”, chi lo attacca sui social dove è molto attivo, tra foto (sponsor, figlio ma pochissimo riferimento alla Samp e molto alla Lazio) e quelli che lo difendono a spada tratta.

I primi colloqui sono già stati fatti in modo informale, ma è possibile che fino a maggio non esca nulla di ufficiale. A queste condizioni non c’è la possibilità di proseguire, anche con un cambio di allenatore.

Ranieri ha già fatto capire che per l’attacco i titolari sono Quagliarella e Gabbiadini, anche se contro il Napoli potrebbe partire titolare lo stesso Baldé.

In ogni caso la Società ha già espresso le necessità di fare prima le plusvalenze, quindi un calciomercato differente da quello di Settembre scorso.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: