Sampdoria, Quagliarella a caccia di record. Contro il Napoli è senza pietà: già 8 reti da ex.

Quella di oggi è la sfida dei tanti ex, da una parte e dall’altra, ma soprattutto “la partita” di Fabio Quagliarella che nonostante il cuore partenopeo quando vede il Napoli si esalta. Oggi al suo fianco giocherà di nuovo Gabbiadini, e Quaglia cercherà di confermarsi: ha già segnato 8 reti in Serie A ai campani, dal 2000 nessuno ha fatto meglio contro il Napoli nel torneo, al pari di Antonio Di Natale. L’occasione per allungare la striscia positiva – visto che segna al Ferraris contro i campani da tre campionati di la- arriverà in quella che sarà la 495ª
gara nel massimo campionato per Quaglia, che raggiungerà il 17° posto solitario nella classica presenze all-time in A.

Ranieri cerca invece di interrompere una lunga fila di risultati negativi col Napoli: ha perso tutte le ultime sette sde in Serie A, alla guida di Roma (tre), Inter (due) e Sampdoria (due).

Il Secolo XIX

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: