Ranieri, rinnovo: “Comprendo la tattica di Ferrero, la crisi, pronto anche allo sconto, ma troviamo un equilibrio”.

La Sampdoria batte al Friuli l’Udinese e centra un obiettivo, quello del nono posto finale in campionato (il Verona anche se la raggiungesse è in svantaggio negli scontri diretti), secondo miglior risultato della gestione Ferrero al pari della stagione 2018/2019 di Giampaolo. Il miglior piazzamento resta il settimo posto dell’anno di Mihajlovic, quando però in pratica Ferrero ereditò la squadra. E ne mantiene in vita un altro, quello dei 52 punti mantra di Ranieri.

I prossimi giorni definiranno i contorni del futuro dell’allenatore, che, come riporta Il Secolo XIX, da un lato non ha ancora ricevuto nessuna proposta da Ferrero per l’eventuale rinnovo e dall’altro sta iniziando a entrare nel mirino di altre società, ultima il Sassuolo.

«I matrimoni si fanno in due – le sue parole dopo l’Udinese –
Ferrero è abituato a fare così, con tutti, anche con Osti e Pecini. Per carità lui è un imprenditore e lo capisco, è la sua tattica. Ma io sono arrivato qui che la squadra aveva l’acqua alla gola, ci siamo salvati, quest’anno abbiamo rispettato gli obiettivi. Ora capisco tutto, comprendo la crisi, il Covid, se c’è da fare lo sconto lo facciamo, non è questione di soldi ma troviamo un punto di equilibrio. O no? Io sto bene qui, mia moglie sta bene… vediamo che succede».

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: